Paolo Di Canio è un giornalista Sky che è stato sospeso dall'azienda per avere mostrato un tatuaggio con la scritta ‘DUX’. “È un errore che abbiamo fatto”, ha dichiarato Jacques Raynaud, executive vice president di Sky Sport e Sky Media nel corso della presentazione dei palinsesti 2016/2017, chiedendo scusa “per aver urtato la sensibilità” di chi ha seguito il programma. A tal proposito, è intervenuta Alba Parietti, ospite in radio e interpellata in merito alla giustizia o meno di questo gesto.

"Sky ha fatto bene, Di Canio ha fatto apologia di fascismo. Come minimo è un cretino. Ma non sa nemmeno quello che dice e quello che pensa. Dice le prime cazzate che gli escono dalla testa e se le fa tatuare". Alba Parietti ha tuonato così a La Zanzara su Radio 24, attaccando Paolo Di Canio, l'ex calciatore estromesso da Sky per un video in cui è apparso con la scritta Dux tatuata sul braccio. "Di Canio", ha aggiunto la nota showgirl, "è un ignorante, uno molto ignorante. Se uno è un personaggio pubblico non si può presentare in quel modo. Tu puoi anche essere un ammiratore del Duce ma il braccio non lo esibisci, in più nel passato ha fatto pure il saluto romano. Ha fatto un sacco di cazzate, e non sa di cosa parla", ha poi concluso.